Pubblicato il Lascia un commento

Uno squillo di trombe

Corsivo inglese o stampatello ombreggiato? Bianco o écru? Rettangolare o quadrato? Non importa. Comunque sia, la partecipazione di nozze è la fanfara che annuncia un evento bellissimo e molto importante. E’ come il trailer di un film o la fascetta di un libro: presenta i protagonisti, il luogo dove diranno il “si” più significativo della loro vita comunica il tono che avrà la cerimonia. E’ quel cartoncino che preso in mano, verrà girato, rigirato… e commentato. Quindi, dal testo al formato, al carattere, al tipo e colore della carta, niente va lascito al caso. [Io sposa Il mio meraviglioso matrimonio]. Un biglietto colorato, una frase spiritosa con diverse soluzioni per chi preferisce uscire dagli schemi. Se preferite la partecipazione tradizionale, stampa a rilievo, una leggera tonalità di grigio o di seppia, un carattere corsivo con iniziali. [ Tutto da Cherubini Bomboniere Padova ].

Pubblicato il Lascia un commento

Partecipazioni

Le partecipazioni posso essere di vario tipo, classiche o spiritose e ti consiglieremo in merito. Sempre alla moda la formula classica e discreta, su carta tagliata a mano. Bisogna però ricordare che gli indirizzi sulle buste vanno scritti a mano, con una penna stilografica e con inchiostro nero se la carta prescelta è color avorio. Agli invitati va aggiunto un cartoncino con l’indicazione del luogo e dell’ora del ricevimento, eventualmente fornendo una piccola piantina stampata sul retro o su un biglietto leggero, che indichi il tragitto più agevole.